logo

Investire in piantagioni di platano

Dominicana Investimenti

Investire in Repubblica Dominicana, informazioni economiche e servizi legali, fiscali e contabili rivolte alle imprese

Investire in piantagioni di platano

Investire in piantagioni di platano, uno dei punti forti dell’economia dominicana

Un alimento importante

Investire in piantagioni di platano vuol dire investire in quello che è uno degli alimenti più consumati nella Repubblica Dominicana, oltre ad essere quello che occupa il primo posto nelle coltivazioni. Si tratta, dunque, di qualcosa che non solo rappresenta un caposaldo dell’alimentazione del posto, ma anche un fondamentale comparto economico. Intanto due parole sul platano, questo frutto che appartiene alla famiglia delle banane ma che, da esse, si differenzia anche e soprattutto, per la molteplicità di uso. Intanto, il platano anche in Repubblica Dominicana viene spesso utilizzato come sostituto della pasta, cotto è l’elemento principale per molti piatti dominicani. Ma il suo utilizzo, da cui si può intuire il potenziale economico, riguarda anche la produzione di oggetti come borse o stuoie. Alimento ricco di proprietà benefiche esso rappresenta un ottimo sostituto di cereali o patate. Una vera miniera d’oro.

La sua economia

Ma se dominicanainvestimenti.it si concentra sulla possibilità di investire in piantagioni di platano è perché esso, come il cacao, può rappresentare davvero una scelta imprenditoriale vincente. È di pochi mesi fa una interessante dichiarazione di Osmar Benìtez, presidente di Dominican Agrobusiness Board che ha messo in luce i numeri legati alla produzione del platano. Un giro d’affari davvero considerevole se si pensa che questa produzione genera qualcosa come 14 miliardi di RD all’anno, costituendo dunque uno dei prodotti fondamentali per l’economia dominicana. Numeri che stanno, sempre più, portando i produttori a concentrarsi sulle tecniche di miglioramento agricolo in vista di uno strategico implemento del mercato. Il che significa che le potenzialità di questo tipo di produzione e di investimento in piantagioni di platano sono ancora moltissime, perché moltissimi possono essere i clienti di questo prodotto.

Senza contare il mercato interno. In Repubblica Dominicana vengono consumati, ogni mese, circa 200 milioni di frutti di platano che si traducono in ben oltre 2400 milioni annui. Cifre enormi che impattano su quelle dell’export, vicino a generare oltre 200 milioni di RD all’anno.

Investire in piantagioni di platano vuol dunque dire investire su un prodotto i cui mercati sono internazionali, a partire da quello degli Stati Uniti. Eppure, nonostante queste cifre e queste realtà, l’economia del platano ha ancora enormi spazi di crescita e di miglioramento per far crescere ulteriormente il mercato, vista la richiesta a livello internazionale.

Investimento interessante

Investire in piantagioni di platano vuol dire, sostanzialmente, investire nel più generale settore dell’agroindustria che, in Repubblica Dominicana sta crescendo di oltre il 6%. La produzione agricola, nel suo complesso, contribuisce con oltre il 6% al PIL del paese. E le possibilità di crescita sono ancora molte. Soprattutto se si pensa al mercato estero che richiede e sempre più richiederà anche conoscenze tecnologiche, con ulteriori possibilità di crescita e di investimenti. Investire in piantagioni di platano vuol dire dunque farlo in un settore che sta godendo di fondamentali sinergie tra competenze, capitale e commercio. Dunque è un investimento che può essere vincente sia per investitori medio-piccoli sia per chi volesse intraprendere collaborazioni commerciali.

Dominicanainvestimenti.it, grazie al suo team di professionisti legali e commerciali può aiutarvi a valutare e a intraprendere questo tipo di investimento

piantagione platano in repubblica dominicana