Investire in Repubblica Dominicana, informazioni economiche e servizi legali, fiscali e contabili rivolte alle imprese

Richiesta residenza in Repubblica Dominicana

Un servizio di dominicanainvestimenti.it per offrire consulenza per fare richiesta residenza in Repubblica Dominicana

Cittadinanza e residenza

Cosa fare per la richiesta di residenza e cittadinanza in Repubblica Dominicana? Il nostro team legale è in grado di offrire consulenza e assistenza per questi importanti passi. Passi davanti ai quali ci si trova inevitabilmente quando si decide di trasferirsi nella Repubblica Dominicana. Intanto, per cominciare, diciamo che, come l’Italia, anche la Repubblica Dominicana consente di avere la doppia cittadinanza. Non è il vostro caso ma può interessare sapere che qui la cittadinanza viene trasmessa con lo “ius sanguinis”. Cosa significa? Che un padre o una madre dominicani trasferiscono di diritto la cittadinanza dominicana ai propri figli, indipendentemente dal fatto che essi siano o meno nati nella Repubblica Dominicana.

Per altri casi, compresa la naturalizzazione a chi ha la residenza, le cose funzionano in tre modi diversi. Cioè la Repubblica Dominicana naturalizza gli stranieri in tre casi:

  • Naturalizzazione attraverso il matrimonio
  • Naturalizzazione ordinaria per residenza
  • Investimento

Ma della cittadinanza parleremo in un secondo momento. Vediamo ora cosa fare per la richiesta di residenza nella Repubblica Dominicana. Fare richiesta per la residenza in Repubblica Dominicana è qualcosa che ha senso se si ha in progetto di vivere e lavorare qui per un periodo superiore ai due anni.

Tipi di residenza

Fare richiesta di residenza in Repubblica Dominicana. Sì, ma quanti tipi di residenza ci sono? Due:

  • Residenza provvisoria
  • Residenza definitiva

Per quanto riguarda la residenza provvisoria è bene sapere che è necessario presentarsi alla Direcion General de Migracion. E qui il nostro servizio di consulenza può essere molto utile perché, in questi uffici, viene consegnata una lista di documenti richiesti, di modulistica da allegare più la richiesta di alcune visite mediche. Consulenza necessaria anche perché la documentazione deve essere compilata in spagnolo. La tempistica può variare ma è sicuramente più rapida se chi vuole fare richiesta di residenza in Repubblica Dominicana è già proprietario intestatario di una casa.

La residenza definitiva può essere richiesta solo dopo un anno che si è ottenuta la residenza provvisoria. Solo dopo la scadenza di questo anno, ricordatevelo. Solitamente, dopo avere depositato la richiesta per la residenza permanente definitiva, passano circa tre mesi per l’ottenimento.

Certo, si potrebbe anche chiedere un più immediato permesso di soggiorno che può essere rinnovato ogni tre mesi. Ma, nel caso uno voglia intraprendere un lavoro, la residenza è consigliabile. Anche perché, con la residenza è possibile recarsi alla Junta Central Electoral e avere l’equivalente della nostra carta di identità.

Documentazione

Il nostro aiuto può essere davvero utile. Perché non sono pochi i documenti che vengono chiesti per fare richiesta di residenza in Repubblica Dominicana. Tra i documenti richiesti:

  • Passaporto valido per un periodo di minimo sei mesi
  • Foto tessera
  • Modulo di richiesta
  • Estratto di nascita in spagnolo
  • Certificato medico che attesti buona salute
  • Atto del notaio che certifichi che lavorate in Repubblica Dominicana o che siate in grado di mantenervi o che abbiate investito qui e possediate un’attività

Con la nostra consulenza legale saremo noi a riempire il modulo, a preparare le varie richieste e le eventuali lettere di garanzia. Con tutta la documentazione in regola bisognerà poi recarsi al consolato dominicano e pagare una sorta di tassa consolare.

Con la residenza è possibile poi richiedere, come dicevamo, la naturalizzazione ovvero la cittadinanza dominicana. Ma un passo per volta.